Intelligenti e Passionali

Gli uomini si distinguono in Intelligenti e Passionali.

Gli intelligenti sono quelli che non sbagliano mai, quelli che quando sbagli dicono “te l’avevo detto”, quelli che vivono con la paura di commettere un errore, di farsi male, di soffrire , quelli che stanno a sentire gli altri intelligenti per non sbagliare, fare gruppo ed amalgamarsi.

I passionali sono quelli che sbagliano, perché gli piace imparare dai propri errori, quelli che si fanno male e quando succede non si lamentano, almeno ci hanno provato. Sorridono sempre perché sanno cosa sia la sofferenza ed apprezzano i momenti nei quali non soffrono, apprezzano la sofferenza perché ricorda loro l’importanza dello stare bene. Sono anche quelli che danno una mano agli altri anche se sono sicuri che non ne riceveranno alcun vantaggio, lo fanno perché sanno quanto sia bello ricevere un favore e gli piace donare questa gioia agli altri. Non si amalgamano, sono pochi e sparsi nel mondo, non si riconoscono esteticamente dagli intelligenti, ma per loro ogni respiro è diverso da quello precedente ed il mondo è la loro casa, anche se non hanno bisogno di viaggiare lontano per stupirsi, perché guardano con occhi sempre nuovi le meraviglie della vita.

Per concludere, gli intelligenti stanno lì a dire ciò che non và, elencano gli errori che riscontrano negli altri e nel mondo dall’alto della loro perfezione.

I passionali invece rischiano, sono quelli che non seguono le mode,le inventano. Sono quelli che non criticano ma propongono nuove soluzioni esponendosi alle critiche.

 

One thought on “Intelligenti e Passionali

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>